paolo_1

Storia di una amicizia – Bologna 1977 e anche dopo…

Una storia di amicizia narrata da Paolo Sirocchi

Nel 1976, a causa di un trasferimento di lavoro di mio padre traslocammo a Bologna, città nelle quale vissi sino al 1980. Non fu difficile farsi una vita sociale, i bolognesi sono noti per la loro ospitalità ed io, in pieno boom delle “radio libere”, iniziai a frequentare Radio Bologna A4 e a tenere le mie prime trasmissioni di musica country. Dello staff della radio faceva parte Simonetta, che una sera invitò in trasmissione due giovani baldanzosi (che io, come prima impressione, giudicai allora degli “scoppiati”), Pietro (noto Peter) e Roberto (noto Kammello, sì rigorosamente con la K). Fare la conoscenza di Pietro e Kammello fu qualcosa che si rivelò davvero bella per me, iniziammo ad uscire assieme frequentando spesso le varie osterie di Bologna (in particolare I Vini d’Italia …. un nome un programma!) cantando e bevendo.

Poi, come spesso accade, le strade si allontanarono. Io mi trasferii in Sardegna ma mantenni i contatti con tutti gli amici che avevo lasciato a Bologna. Nel frattempo, mi ero anche fidanzato per convolare a giuste nozze nell’estate del 1982, con grande ospite d’onore Pietro e la sua cornamusa. Credo che la luminosa carriera di Pietro come piper iniziò proprio in quella occasione, in cui oltre che fornire il supporto musicale in una forma alla quale i locali non erano certamente abituati, fu il fotografo ufficiale dell’evento. Bologna fu una tappa del viaggio di nozze, ma dopo ci fu un allontanamento che durò sino alla metà circa degli anni ’90, quando Pietro, assieme alla compagna di allora e della sua muta di cani venne a fare le vacanze a bordo di un camper, utile per il trasporto del suo zoo personale. Santa Teresa di Gallura e poi successivamente anche a Fertilia, nella casa in cui vivo attualmente, furono quindi due tappe estive di Pietro. Nel frattempo, però Simonetta era rimasta un po’ defilata, aveva la sua famiglia e le sue due bellissime figlie (che ho avuto il piacere di conoscere in occasione di un paio di miei viaggi nella “dotta”) e quindi si sviluppava il contatto solo con Pietro. Poi però Pietro rimase tristemente solo e per qualche anno i contatti diminuirono di molto, sino a quando proprio Simonetta, uscita temporaneamente fino ad allora di scena, mi beccò su Facebook nel 2009. Da allora abbiamo ricostruito un’amicizia iniziata nel lontano 1977 (quarant’anni fa!). All’epoca Simonetta e Pietro, diventati felicemente una coppia, abitavano a Bologna, quindi ci vedemmo diverse volte, io da loro e loro da me.

Poi nel 2014 la svolta irlandese dei miei due amici …. Considerando che probabilmente in una delle mie vite precedenti sono stato un irlandese, ho un legame profondo con l’Irlanda, con la sua musica, tradizioni, storia e quant’altro, quindi cominciare a visitare periodicamente l’isola di smeraldo (ormai sono al quarto viaggio) ha significato innanzitutto vedere gli amici, ma anche “conoscere” e “vivere” l’Irlanda. Parte dell’attività di Simonetta e Pietro consente nel gestire una radio con relativo blog il cui tema principale è il viaggio, un’altra delle mie grandi passioni. Mi rende quindi felice che si sia costituito questo “sodalizio”, basato su una amicizia ben datata e da una comunanza di interessi veramente vasta. Amiamo il viaggio, la musica di tutto il mondo, la fotografia, Simonetta e Pietro sono ed usano professionalmente il computer, io amo definirmi un utente medio-avanzato, ma soprattutto amiamo condividere con il nostro prossimo, con le persone cui vogliamo bene ed anche con coloro che vengono a conoscerci via web, amiamo condividere le nostre passioni.

(Paolo Sirocchi)

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su vk
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email